Flower 58

venerdì 16 settembre 2016

Sana 2016: terza bellissima esperienza!

Ciao a tutte ragazze, in questo articolo vi voglio rendere finalmente partecipi della mia esperienza a Sana 2016, fiera alla quale sono molto legata in quanto ogni anno, per il terzo anno consecutivo, ho l'occasione di imparare tante cose nuove e incontrare persone meravigliose, che condividono la mia stessa passione. Quest'anno poi ho preso parte a questa fiera come Stampa sia per il mio blog che per BeautyBag: una doppia condivisione dunque, che mi permette di parlare maggiormente di questo attesissimo evento!



L'edizione di quest'anno di Sana si è tenuta come sempre a Bologna, nei giorni dal 9 al 12 settembre: la mia presenza in fiera si è però limitata, per esigenze personali, a due sole giornate, ovvero dal sabato mattina alla domenica sera. Questa precisazione mi torna molto utile per rispondere ad una delle più frequenti domande che mi vengono poste in merito a questa fiera, che riguarda il tempo necessario per visitarla. La mia risposta è da sempre "Dipende". Dipende da quali sono i settori di vostro interesse: se l'intenzione è quello di visitare un solo padiglione il tempo necessario sarà ovviamente minore rispetto a quello che occorre nel visitarli tutti. Dipende se prenderete parte a qualche workshop, convegno o presentazione, che anche se durano poco impiegano comunque del tempo (soprattutto se se ne segue più di uno). Dipende quanto approfonditamente desiderate vivere la fiera: vi basta girare per gli espositori, osservando da lontano quello che vedete, o vi piace provare prodotti, scattare foto, parlare con le persone che vi lavorano? Nel secondo caso, ovviamente, il tempo necessario sarà molto maggiore. 


Nel mio caso ho scelto quest'ultima strada, prediligendo il rapporto con le persone e la prova di prodotti, mentre non ho seguito nessuna presentazione o convegno in particolare, sebbene ricordo dall'anno scorso che questi erano spesso molto interessanti. Ma ho voluto in qualche modo recuperare il tempo che nei primi due anni ho dedicato alla mia attività come Blogger Ufficiale dell'evento, per conoscere quelle persone che non ho mai avuto occasione di incontrare, e per godermi a pieno ogni singolo Stand.
Sono in questo modo riuscita a visitare il modo molto approfondito il padiglione dedicato alla Cura del Corpo, in un intero giorno, mentre nel secondo giorno mi sono dedicata a quelli relativi all'Alimentazione e GreenLifeStyle.
Che cambiamenti ho notato quest'anno? Ho riconosciuto la stessa Fiera ricca, colorata e varia degli ultimi anni, mentre ho potuto constatare la presenza di molte nuove aziende, come Le Erbe di Janas e la Saponaria. Tante sono state poi le aziende che sono riuscite a rendere partecipe ogni visitatore, facendoli sentire protagonisti delle scelte delle aziende.
Tra questi Montalto, che ha offerto ai visitatori dei biscotti prodotti con ingredienti semplici, molti dei quali sono in comune con i loro cosmetici, che ha poi fatto provare ai visitatori dello Stand regalando a ciascuno una cialda dei loro rossetti, disponibile in due varianti di colori, che personalmente ho scelto nella versione più fresca e accesa, e Bioè, di Inco Cosmetici, che per la prossima produzione di Shampoo ha domandando ai visitatori quale tra due versioni di profumazioni fosse quella preferita, e ha poi regalato a ciascuno un campione del prodotto in quella profumazione, dosandolo da eleganti ampolle di vetro.

In foto è visibile il macchinario presente allo stand Montalto, utilizzato per preparare le cialde di rossetto che venivano poi offerte ai visitatori.


In questa seconda foto siamo invece allo stand Bioè, e vediamo le ampolle da cui venivano riempiti i campioni di shampoo con la fragranza preferita.



Tantissime come sempre poi le novità presentate a Sana, che vi mostro in una sequenza di foto senza dilungarmi oltre, scusandomi in anticipo per la qualità di alcune foto.


Spugne di Mare Baby, da Cose della Natura;


Scrub Viso di Alkemilla Eco Bio Cosmetic;


Linea Skin Care Veg-Up;



Balsami Capelli di La Saponaria;


Prodotti per Skin Care firmati Essere;


Linea Sebo Lift di Domus Olea Toscana;



I sei golosissimi Fruttalabbra Naturaequa;


I sette Oli delle Meraviglie Physio Natura.



Gli Innovattivi, di Officina Naturae.


Diversi flaconi di Biolù, tutte novità appena uscite.


Le persone che ho avuto modo di incontrare? Tutte fantastiche, alcune già conosciute e altre incontrate per la prima volta in fiera, tutte presente estremamente positive e vivaci, con la quale è stato un piacere conversare.


Marina Ferrari, di BioMarina;


Antonella, di Tathia ed Emi, di Cosmetici Eco Bio.


Valentina, del blog Il piccolo mondo di Valentina.

Come si potrà facilmente intuire la mia esperienza, anche quest'anno, è stata decisamente positiva, riconfermando Sana come una fiera alla quale non voglio rinunciare e per la quale mi tengo libera già da mesi prima. Concludo questo articolo con una foto relativa ai prodotti che ho ricevuto in Fiera da parte delle aziende (e qualche acquisto!), per ricordarvi che Sana non è una fiera riservata alle persone del settore. Ci sono certamente titolari di erboristerie, bioprofumerie e figure che visitano Sana per motivi legati alle loro attività lavorativi, ma si tratta di una fiera aperta a tutti, dal prezzo assolutamente accessibile (anche grazie ai tanti sconti che si trovano), e che dunque è interessante da visitare anche perchè le aziende sono solitamente molto disponibili a far provare i prodotti direttamente agli stand, ma anche in campioncini e minisize da portare a casa per un uso più o meno prolungato nel tempo. Coloro che vendono inoltre hanno spesso sconti Fiera vantaggiosi, mentre coloro che non hanno lo Stand abilitato alla vendita lasciano sconti per l'acquisto online anche successivamente alla Fiera.



Ringrazio sinceramente tutti coloro hanno reso più piacevole questa mia terza esperienza a Sana: le ragazze che mi hanno fermato per un saluto e una foto, e le aziende, che per ovvi motivi non posso ringraziare una per una, ma che tutte nel loro piccolo hanno contribuito alla realizzazione di questo bellissimo evento.
Vi lascio inoltre il link QUA per accedere direttamente su Facebook alla mia pagina, precisamente all'album dedicato a Sana, nella quale potete trovare questi e altri scatti di Sana 2016, e tante altre notizie, anche nel tempo, sui prodotti che ho ricevuto e che sto già provando!




Saluto tutte voi e... Alla prossima!

             Lalla


Nessun commento:

Posta un commento