Flower 58

domenica 22 giugno 2014

Collaborazione Glamour Cosmetics

Ho il piacere oggi di mostrarvi una bellissima collaborazione con l'azienda Glamour Cosmetics, di cui vi lascio QUA il link per visitare il loro sito.

Glamour Cosmetics è un'azienda italiana con sede a Milano specializzata nella vendita di materie prime per l'autoproduzione di cosmetici. Prima di presentarvi i prodotti trovo utile fornirvi qualche indicazione utile che può interessare a coloro che magari non conoscono il sito.
Glamour Cosmetics spedisce con corriere SDA, che provvederà a consegnare il pacco entro 72 ore massimo e grazie all'evasione giornaliera degli ordini, risulta essere un sito dalla consegna rapida e tracciabile, grazie al numero di tracciabilità che viene fornito e che ci dà la possibilità di monitorare il pacco sull'apposito sito. I sistemi di pagamento accettati sono il bonifico bancario, le carte di credito, carte prepagate e Postepay e per mezzo della posta elettronica. Le spese di spedizione variano se si sceglie una spedizione prioritaria, per la quale vanno in base al peso, mentre per il corriere la spesa è variabile: 7,80 per pacchi fino a 3 kg, superiori per pesi maggiori. Superata la soglia degli 80 euro sono gratuite.
Ma non mi perdo in chiacchiere e vi mostro subito i prodotti che mi sono arrivati, che sono tanti e davvero belli!



Prima di descrivervi i prodotti vi mostro il pacco, costituito da una scatola di cartone imballata con scotch e all'interno protetta con striscioline di carta. I prodotti di vetro erano protetti con ulteriore carta protettiva
La foto è stata scattata dopo l'apertura del pacco stesso, motivo per cui lo scotch appare già strappato, ma al suo arrivo il pacco era perfettamente imballato e sigillato.



Il primo prodotto che vi mostro è il Ronalfiar M-Sphere, contenuto in barattolo di plastica bianca da 10 gr, con sigillo di protezione. Si tratta di una polvere grigio bianca, ottima per la creazione di make up essendo un filler che migliora la scorrevolezza, ma anche per prodotti quali creme viso e contorno occhi.



Ho provato questo filler per degli ombretti fatti proprio grazie ad altre materie prime di questa azienda ed ho notato effettivamente che la consistenza è molto confortevole all'uso, si stende bene e non rimane troppo polveroso.




 Non ho mai avuto grossi problemi con i filler e anche in questo caso trovo questo prodotto davvero utili e versatili.

Il secondo filler che vi mostro è il Ronaflair Balance Red, con caratteristiche di packaging uguali a quello precedente (contenuto in contenitore più piccolo ma con lo stesso quantitativo di prodotto).
Si tratta di un filler ideato per creare prodotti per il viso che necessitano di caratteristiche in grado di nascondere le piccole imperfezioni cutanee senza appesantire la pelle.
E' una polvere chiara con riflessi rossi, che dona luminosità alla pelle, senza appunto dare effetti artificiali.



Per mia fortuna non ho mai particolari problemi di pelle spenta (se non in rari giorni), dunque forse non potrò apprezzare a pieno le caratteristiche di questo prodotto, che ho provato in un primer viso che, come sempre si è rivelato ottimo, ma sono molto curiosa di capire quanto reale cambiamento e benefici può dare questo prodotto, per poterlo impiegare anche in altri cosmetici magari non indirizzati a me ma ad altre persone che hanno perso luminosità in volto, se avete notizie fatemi sapere!



Il Ronaflair Balance Gold è invece un filler dal risultato più intenso e caldo. Si presenta come una polvere bianca che rilascia bagliori se mossa o guardata con particolari giochi di luce. I riflessi perlescenti, dorati, sono evidenti e bellissimi, e la rendono perfetta per chi ha la pelle scura e per chi invece ha la pelle chiara ma desidera illuminarla.


Ho usato quindi questo prodotto per un illuminante, pur non essendo un prodotto che uso particolarmente, ma ero curiosa di vedere come risultasse un filler del genere in questo cosmetico, se riuscisse ad avere comunque un bell'effetto sulla mia pelle chiarissima. Purtroppo devo averlo dosato male, e ho deciso quindi di metterlo da parte un attimo per aspettare di avere più abbronzatura e quindi arrivare ad un aspetto più naturale, in quanto i riflessi sono (a mio parere), molto evidenti e va comunque ben dosato pur essendo un prodotto apparentemente molto discreto.

Il filler Ronaflair Balance Green è già stato invece ampiamente apprezzato dalla mia pelle che, purtroppo, è facilmente incline a rossori. E' proprio questo il suo uso infatti, ovvero quello di minimizzare e ridurre le zone con problematiche di rossori sul viso, che in estate sono frequenti per via del sole (ma anche anche in inverno riescono a mettermi in crisi per l'aria fredda).


Ho deciso di mettere alla prova questo prodotto (che appare con riflessi verdi), usandolo in una cipria dopo essermi struccata, momento che mi crea sempre situazioni di rossori abbastanza problematici. Non su tutto il viso ha avuto un'esito uguale (ai lati del naso, e dove sono presenti rughe di espressione, la situazione è migliorata di poco), ma in altre zone quali guance e fronte il miglioramento c'è stato, ed è stato evidente.

Il filler Ronaflair Balance Blue (con packaging uguale a quello degli altri filler) e un filler con riflessi blu-azzurri per cui, così come descritto dal sito, mi aspettavo un effetto più discreto rispetto agli altri.



Ho provato questo prodotto in poco fondotinta, fatto (lo ammetto), per verificare come questi filler reagissero proprio in un fondotinta, ma non ho riscontrato nessun cambiamento rispetto al mio standard (ho usato una ricetta già provata proprio per poter fare la comparazione), ma mi ci sono trovata bene come sempre, senza alcun cambiamento. Effetto forse di questi riflessi più discreti, della mia pelle che non ha reagito particolarmente a questi? Non saprei, di certo non è un prodotto che boccio (non ne avrei motivo), ma devo rivalutarlo in altre preparazioni che al momento non ho fatto, per esubero di prodotti già fatti.
Purtroppo di questi filler ho provato a fare foto per cercare di mostrare il riflesso, ma non ho ottenuto risultati degni di essere pubblicati, dunque preferisco che siate voi a valutare l'effettiva bellezza dei colori.

Vi mostro ora il Sodio Gluconato, in confezione di plastica bianca da 100 grammi.


Per spiegarvi in termini comprensibili cosa sia il Sodio Gluconato, che ho ricevuto ma che non conosco, ho chiesto aiuto all'azienda stessa, che mi ha gentilmente fornito queste indicazioni.
Il sodio Gluconato usato in percentuali pari allo 0,2-0,3% funge da chelante. Ciò vuol dire che sottrae gli ioni di calcio, ferro, rame, alluminio e metalli pesanti responsabili del processo di ossidazione e favorendo quindi la conservazione ottimale del prodotto stesso. Il ph ottimale per il suo uso è quello basico, ma agisce già a ph maggiore di 4.5, che lo rende adatto quindi ad un ampio range di prodotti. Rispetto ad altri chelanti ha inoltre una buona tollerabilità ambientale.


Il Sodio Cocopoliglucosio Tartrato è anch'esso contento in confezione da 100 grammi ed è un tensioattivo derivato da fonti naturali, estremamente delicato e quindi adatto ai prodotti per bambini e per soggetti dalla pelle particolarmente delicata e sensibile. 



Non ho ancora avuto modo di utilizzare questo prodotto, che mi incuriosisce proprio perchè descritto come più delicato di altri, credo quindi che troverà impiego nelle mie preparazioni per i detergenti, anche se leggo dal sito che dona anche lucentezza ed effetto condizionante se usato sui capelli. E' un prodotto Ecocert in cui nome inci è Disodium Cocopolyglucosa Tartrate. 

Le fragranze che ho ricevuto sono due. La prima che vi mostro è la fragranza Pera che ha le note caratteristiche del frutto stesso, abbastanza dolce. Non ho ancora avuto modo di usarla in un cosmetico, se non altro per perplessità: non capisco dove potrebbe starci bene, non mi attira l'idea di una crema viso che odora di pera, forse in un detergente potrebbe essere più indicata. E' una fragranza solubile in oli, minerali e alcool, insolubile in acqua. 

Tutto sommato questa fragranza mi piace molto, è dolce senza risultare stucchevole, e considerato che sono abbastanza di gusti difficili per quanto riguarda le profumazioni, è un vero successo che l'azienda mi abbia inviato una fragranza a me gradita!

La seconda fragranza mi piace di meno, ma comunque verrà da me usata in quanto confido nel fatto che una volta dosata l'odore sarà meno forte. Si tratta della fragranza Femme N.4


Sul sito ho trovato la descrizione della piramide olfattiva.
Note di testa: mandorle dolci, carvi.
Note di cuore: gelsomino, rosa, tuberosa, legno di cedro. 
Note di fondo: vanuglia, fava di tonka, muschi bianchi, legno di sandalo.
Se volete saperne di più sulla distinzione delle note olfattive vi invito a leggere QUESTO post.

Trovo infatti che questa fragranza abbia delle note fortemente legnose, che generalmente amo, ma che in questo caso non mi fanno impazzire. Come la prima, è una fragranza solubile in oli, minerali e alcool, insolubile in acqua. Entrambe sono vendute in boccetta di vetro scuro da 10 ml.

Passiamo ora ai contenitori, che Glamour Cosmetics mi ha inviato.


Quello in foto è il Tubo Laser, ovvero un contenitore da 200 ml con chiusura flip top, che permette di essere appoggiato sia dalla parte piatta (l'altro lato è arrotondato), sia in verticale, per avere sempre il prodotto pronto. Non ho ancora avuto modo di riempire questo contenitore in quanto ho da poco fatto un ordine proprio di barattoli e flaconi, che ci metterò un pò a smaltire, ma pur non usandolo ho notato che la plastica mi sembra particolarmente rigida e spero questo non renda difficoltoso la fuoriuscita delle ultime parti del contenuto, per la quale bisogna generalmente spingere sul contenitore stesso.


Il prossimo contenitore che vi mostro è invece l'applicatore per eyeliner, da 8 ml. E' un contenitore nero con tappo a vite azzurro, e il pennellino è a setole morbide. Ho provato questo contenitore per un eyeliner blu che volevo fare da tempo (QUA la ricetta per fare l'eyeliner), e personalmente ho un pò di difficoltà con l'applicazione in quanto preferisco pennelli più rigidi e corti, pur essendo abbastanza pratica nell'applicazione di questo, ma direi che vale la pena provarlo perchè le setole sono morbide e anche il contenitore stesso è davvero carino.


La jar per make up minerale da 53 ml è un contenitore con tappo a vite nero lucido, in plastica, con dosatore con fori che permettono l'uso ottimale del prodotto. Ho avuto modo di provare questo contenitore per la cipria (fatta tra l'altro con un filler ricevuto in questa stessa collaborazione), e i ci sono trovata bene: si chiude perfettamente e non ho notato fuoriuscite di polvere. L'unica cosa che ho notato è una piccola crepa sul coperchio dosatore, visibile anche dalla foto, che personalmente non mi ha creato problemi ma che capisco che magari qualcuno che acquista potrebbe volere (non a torto), un prodotto in perfette condizioni.
L'ultimo contenitore che vi mostro è lo stick per rossetto.


Si tratta di uno stick in plastica lucida, con capienza da 5 ml e il classico meccanismo a rotazione per permettere la fuoriuscita del prodotto, che per il momento non ho ancora usato ma che riempirò presto con un bel rossetto rosso, che trovo davvero di contrasto ad effetto con la confezione nera lucida dello stick stesso.

Ringrazio nuovamente l'azienda Glamour Cosmetics per l'opportunità che mi ha donato e ricordo come sempre che non lavoro e non sono pagata da nessuna azienda per scrivere recensioni, che sono sempre e comunque imparziali e non condizionate dall'azienda stessa.

                                              Lalla





3 commenti:

  1. Ciao Lalla,
    Purtroppo ho avuto un'esperienza non proprio piacevole con Glamour Cosmetics. Mi hanno mandato il conservante tipo Cosgard con un INCI diverso da quello pubblicato sul loro sito. In pratica, invece di contenere solo i due ingredienti che costituiscono il conservante, al primo posto dell'INCI c'è l'acqua. In pratica una specie di conservante annacquato con scadenza tra otto mesi. Che deluzione....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai provato a chiedere spiegazioni direttamente a loro? :)

      Elimina
  2. Bạn đang lo lắng phân vân khi không biết nên đặt niềm tiên ở công ty thiết kế web nào.? Bạn chưa bít giá cả và chất lượng dịch vụ ra sao.?
    Tôi xin giới thiệu: Công Ty TNHH HTSolution là một Công ty thiết kế website chuyên nghiệp chuyên cung cấp các dịch vụ chuyên nhiệp như: thiết kế website giá rẻ tại đây, phần mềm quản lý quán cafe tại đây, nâng cấp website,….vv. Nếu bạn có nhu cầu sử dụng dịch vụ phần mềm quản lý hay bạn cần làm web xin vui lòng liên hệ tại đây của công ty chúng tôi vui lòng liên hệ:
    CÔNG TY TNHH HTSOLUTION
    Địa chỉ: 78th Thăng Long - P.4 -Q.Tân Bình - TP.HCM
    Điện thoại: (08) 6267 3377 (Anh Hoàng) or 0985327297 (Anh Trường)
    Email: Info@htsolution.vn
    Website: http://htsolution.vn/

    RispondiElimina