Flower 58

venerdì 15 giugno 2012

"Shampoo" alla farina di ceci

Ciao ragazze, finalmente con la bella stagione possiamo stressare meno i nostri capelli. Quando possiamo evitiamo l'utilizzo del phon e per proteggerci dal sole è buona abitudine usare uno spray protettivo.
Anche il momento del lavaggio può diventare un attimo per prenderci cura della nostra chioma senza rovinare troppo il capello con tensioattivi aggressivi che lavano in modo poco delicato.
Con il lavaggio alla farina di ceci, possiamo lavare i capelli più frequentemente: questo tipo di lavaggio è visto e stravisto, in mille alternative (con aceto, con bicarbonato etc), personalmente uso la versione più semplice e che, dopo aver provato tutti gli altri, trovo più delicata.



Shampoo alla  farina di ceci
  • Farina di ceci;
  • Miele;
  • Acqua calda;
Uniamo due cucchiai di farina di ceci, un cucchiaio raso di miele e due cucchiai di acqua calda in una ciotola. Mescoliamo con l'aiuto di un cucchiaino questi tre composti, affinchè diventi un liquido omogeneo e non troppo denso (se così fosse mettiamo qualche cucchiaio di acqua calda).
Otterremo un composto giallino, con qualche grumo, da usare come un normale shampoo, sfregandolo con cura sul cuoio capelluto e sulla lunghezza dei capelli stessi.
Un consiglio che posso darvi è quello di sciacquare bene i capelli dopo l'uso per evitare di trovarvi i granelli di farina in testa (non fa male, ma non è piacevole).
Un altro accorgimento che trovo facile da mettere in atto e utile è quello di usare un infuso appena fatto di qualche pianta dal profumo gradevole (sono tante, basta provare!). per far si che dopo il lavaggio rimanga il profumo dell'infuso stesso, che sarà più persistente se lo useremo anche come ultimo sciacquo.
Questo tipo di lavaggio è l'ideale per chi ha i capelli secchi grazie alla presenza del miele, ma ricordiamo che non tutte le persone reagiscono allo stesso modo, quindi è necessario provare e trovare la propria routine personale!



                                                                                                               Lalla


6 commenti:

  1. L'ho fatto recentemente ma rispetto al cowash mi ha seccato un po' troppo i capelli,forse avevo messo poco miele,è questo ingrediente che li ammorbidisce Lalla?

    RispondiElimina
  2. Il miele ammorbidisce tanto i capelli Alessandra, ma tieni conto che non tutti i capelli reagiscono allo stesso modo ai trattamenti, forse il tuo capello non ama questo tipo di lavaggio!

    RispondiElimina
  3. Ciaoooo Interessante il tuo blog! Ci sono 2 premi per te... http://lamiapassione3.blogspot.it/2012/07/eancora-premi.html
    Spero ti faccia piacere!

    *Ary*

    RispondiElimina
  4. L'ho fatto per un po' di tempo ma ho dovuto smettere un po' perché nn si sciacquavano bene e mi rimanevano i granelli ei capelli ma tanti tanti e un po' perché dopo il lavaggio i capelli mi puzzavano tremendamente, insopportabile :-(

    RispondiElimina
  5. Ieri ho fatto il primo lavaggio con farina di ceci. I capelli hanno reagito bene perchè già abbastanza disintossicati dalle sostanze chimiche.
    Avendoli mossi è stato difficile liberarmi bene dalla farina ma con il phon è andata via. Alla ricetta ho aggiunto l'aceto di mele e non ho neppure messo il balsamo. Consigliatissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'opinione Ametista! :D

      Elimina